Lasagnette di pesto e zucchine

Lasagnette di pesto e zucchine

La primavera non è solo un evento astronomico ma una nuova stagione che interessa e coinvolge tutte le nostre cellule: il corpo umano è programmato sull’alternanza del giorno e della notte e la primavera è sicuramente la stagione del risveglio dato dalla melatonina, ormone prodotto dalla ghiandola pineale e secreto in maniera condizionata da intensità e durata della luce solare. Tanta luce solare, come in primavera e in estate, fa diminuire la dose di melatonina nel sangue mentre poca luce solare, come in autunno e inverno, la fa aumentare. Sotto l’influenza della ridotta presenza nel sangue circolante della melatonina si cambia la scelta degli alimenti rispetto all’inverno: è ridotto il desiderio degli alimenti a prevalente composizione di carboidrati e aumenta la richiesta di proteine; questo spontaneo cambiamento delle abitudini alimentari produce un effetto sulla concentrazione attiva dei neurotrasmettitori cerebrali, come serotonina, dopamina, noradrenalina e acetilcolina, responsabili a loro volta di altre variazioni comportamentali quotidiane come l’alimentazione, il ritmo del sonno e della veglia e lo stato di benessere e di vitalità primaverile.
Questa ricetta è proprio perfette per le vostre cene di primavera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 3 = undici

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>