Il vero lusso? verdura di stagione

Il vero lusso? verdura di stagione

Nelle cucine della reggia di Versailles il cuoco seicentesco Francois Pierre De La Varenne e il suo amico giardiniere sovvertirono la tradizione medievale fatta di una gastronomia elaborata e speziatissima utilizzando sapori semplici e genuini quali quelli delle verdure di stagione. Allo stesso modo al giorno d’oggi avere un ricco orto tutto l’anno è non solo la chiave della soddisfazione, ma anche uno stile intelligente e responsabile di guardare alla propria salute e al futuro del pianeta. Un vero e proprio inno alla biodiversità. 

5 buoni motivi per mangiare frutta e verdura di stagione? Costa meno, è più salutare perché è maturata naturalmente, più ecologico perché si utilizzano meno sostanze chimiche, hanno un gusto più intenso e soprattutto abbiamo rispettato il nostro pianeta. Avere dei peperoni a gennaio anziché in estate ha un costo ambientale importante: per farli crescere servono serre riscaldate e illuminate con dispendio di combustibili inquinanti come anche i pesticidi e i fertilizzanti derivati dal petrolio; se poi gli ortaggi fuori stagione provengono da altri Stati dobbiamo aggiungere il costo ambientale dei trasporti che incrementa ulteriormente il già precario equilibrio della Terra.

2 comments on «Il vero lusso? verdura di stagione»

  1. Condividiamo in pieno, evviva le verdure e la stagionalità! Mangiare bene fa la differenza!

  2. Robertcow scrive:

    Hello! [url=http://directpaydayloansonline.bid/]direct payday loans lenders[/url] great internet site.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 + nove =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>